Norme_sanitarie

Protocollo Operativo legato all’emergenza Covid-19

Il presente protocollo stato redatto conformemente alle disposizioni vigenti e alle linee guida indicate dalla FIDAL.

Le seguenti norme potranno subire variazioni in relazione ad eventuali modifiche introdotte dalle normative vigenti operative alla data della manifestazione di cui verrà data immediata diffusione mediante comunicati e avvisi.

Ritiro Pettorali e conferma iscrizioni

Gli atleti potranno ritirare i pettorali presso le postazioni indicate mantenendo il distanziamento prescritto e indossando la mascherina. All’atto del ritiro del pettorale dovranno consegnare l’autocertificazione attestante l’assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l’assenza di contatti con soggetti risultatati positivi al covid-19 a tutela della salute pubblica. In assenza di detta autocertificazione non verrà consegnato il pettorale a nessun componente della staffetta.

Gli atleti stranieri dovranno attenersi alle norme previste e ove necessario presentare esito negativo di test molecolare o antigenico effettuato mediante tampone naso-faringeo effettuato nelle 72 ore precedenti all’ingresso in Italia.

Presentazione alla camera d’appello e controllo identità 

Gli atleti componenti la staffetta, dovranno presentarsi alla Camera d’Appello, posta nei pressi della partenza, con la mascherina, muniti della tessera federale o di documento d’identità in corso di validità, indicativamente 20 minuti prima dell’inizio della propria gara.

L’accesso alla zona di partenza, sarà stabilita dalla Direzione di Riunione in rapporto agli orari prestabiliti per ogni singola gara.

Accesso al percorso

Gli atleti avranno accesso al percorso esclusivamente attraverso la postazione della Camera d’Appello. L’accesso dovrà avvenire indossando la mascherina.

Verrà predisposta apposita “zona di attesa” nella quale i secondi e terzi  frazionisti delle staffette potranno attendere, distanziati, l’arrivo del precedente frazionista.

Procedura di Partenza

La partenza verrà effettuata a scaglioni di massimo 500 atleti come previsto dalla normativa. Gli atleti saranno disposti in fila e in griglia a 1 metro minimo l’uno dall’altro (postazioni distanziate segnalate a terra con segni o punti), e nel rispetto di tutte le norme di minimizzazione del rischio. Gli atleti resteranno distanziati fino alla partenza e dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina almeno per i primi 500 metri di corsa (500m è indicazione minima rispetto al momento in cui gli atleti potranno togliere la mascherina e conservarla per riutilizzarla dopo il traguardo). 

Cambio di frazione

L’area di cambio di metri 20 sarà delimitata da linea bianca di inizio e una di fine area. Il cambio tra i frazionisti avverrà senza contatto tra gli atleti. L’atleta in attesa potrà partire solo quando il compagno di squadra supererà la linea di inizio area di cambio. Gli atleti che terminano la gara devono indossare la mascherina appena terminata la loro frazione e lasciare libera l’area di cambio il prima possibile evitando assembramenti attraverso i percorsi indicati.

Misure di prevenzione e mitigazione rischio covid-19
  • Obbligo di distanziamento sociale e dove non consentito utilizzo mascherina pre/post competizione.
  • Obbligo di compilazione di autodichiarazione attestante l’assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l’assenza di contatti con soggetti risultatati positivi al covid-19 a tutela della salute pubblica. Tale documentazione sarà conservata dalla Società organizzatrice nei termini previsti dalle vigenti leggi.
  • Obbligo di seguire le indicazioni evidenziate dal Comitato Organizzatore mediante cartellonistica, servizio speaker e volontari, relative ai servizi di gara e alle aree dedicate e/o riservate.
  • Non è previsto servizio ristoro post gara.
  • Non è previsto servizio spogliatoi e docce.
  • Saranno disponibili servizi igienici, controllati e sanificati da parte del personale addetto del Comitato Organizzatore.
  • Posizionamento dispenser per sanificazione mani in postazioni strategiche di accesso alle aree di gara.
  • Non sono previsti tabelloni per esposizione liste di partenza e risultati. Al di fuori delle aree di gara e dei servizi ad essa legate, si rammenta in ogni caso l’obbligo di rispetto della normativa vigente in tema di distanziamento sociale.