Regolamento Femminile

REGOLAMENTO 34° VANONI FEMMINILE

Il Gruppo Sportivo Dilettantistico CSI Morbegno in data 22 ottobre 2017 organizza a Morbegno (SO) il 34° Vanoni femminile, gara internazionale di corsa in montagna a staffetta a due elementi.  
pARTECIPANTI

Alla gara possono partecipare :

  • squadre italiane, estere, rappresentative nazionali estere ufficiali per le categorie juniores 1998\1999, promesse 1995\1997, seniores1994\1983 e SM 35-40-45-50-ecc., massimo 79 anni, regolarmente tesserati per la FIDAL. Gli atleti stranieri tesserati per società e federazioni affiliate alla IAAF dovranno essere in possesso dell’autorizzazione della propria federazione per gareggiare. Per gli extra comunitari oltre all’autorizzazione della Federazione dovranno avere il permesso di soggiorno. Considerato che la gara è a staffetta per società o nazionali, non sono ammessi atleti con tessera RUNCARD o MOUNTAIN TRAIL RUNCARD.

  • Verranno assegnati 5 titoli di Campione Italiano a staffetta: cat. assoluti, categoria junior, cat. Master A (da 35 a 49 anni), Master B (da 50 a 64 anni) e Master C (da 65 a 79 anni). Per tutte le altre regole vedere pag. 116,117 e 118 delle NORME ATTIVITA’ 2017.

  • La gara consiste in una corsa in montagna a staffetta di due elementi su un percorso di circa 5 km con dislivello di 248 metri tra la partenza e il culmine, il percorso è a salita e discesa con partenza ed arrivo nello stesso punto e deve essere effettuato una volta per atleta. Il tracciato è per 1,250 km asfalto e per i restanti 3,750 km un misto tra sentieri e strade sterrate.

  • Ogni staffetta viene dotata di numeri per le varie atlete, di colore diverso a seconda della frazione di gara.

  • La partenza delle prime frazioniste verrà data alle ore 10.30 del 22 ottobre 2017, il cambio tra le frazioniste avverrà per toccata di mano dentro lo spazio delimitato dalla giuria.

  • Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro le ore 12.00 del 20 ottobre 2017 (le modalità per iscriversi sono come per il TROFEO EZIO VANONI).

  • Con l’iscrizione di Euro 20,00 per staffetta, le partecipanti accettano il presente regolamento in ogni sua parte e sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità per infortuni, incidenti, danni a persone, animali o cose prima, durante e dopo la gara. Chi vorrà pagare la sola tassa d’iscrizione federale di 5,00 euro ad atleta (10,00 a staffetta) non avrà diritto al pacco gara, pertanto all’atto dell’iscrizione bisognerà confermare l’iscrizione con o senza pacco gara.

  • Il tempo massimo sarà il doppio della prima staffetta classificata.

Il GGG può effettuare il controllo del tesseramento e dell’identità dell’atleta secondo quanto previsto dal Regolamento “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni 2017 art. 8 e 9”. Qualora durante il controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta tesseramento on line, andrà compilata, da parte della società d’appartenenza dell’atleta, una dichiarazione di tesseramento.

Servizio spogliatoi e docce presso la palestra in piazza S. Antonio a Morbegno.

Eventuali reclami dovranno essere presentati alla giuria di arrivo verbalmente in prima istanza e per iscritto al giudice d’Appello in seconda istanza accompagnati dalla quota di euro 100,00 entro 30 minuti dall’esposizione delle classifiche, se il reclamo sarà accettato l’importo verrà restituito.

Regole generali come per il TROFEO EZIO VANONI.