Regolamento Vanoni Maschile

REGOLAMENTO IN FASE DI APPROVAZIONE, POTREBBE SUBIRE MODIFICHE IN BASE ALLE MISURE SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS

REGOLAMENTO 63° TROFEO EZIO VANONI

Gara Internazionale Gold di corsa in montagna a staffetta di tre elementi maschile
 
  • Il Gruppo Sportivo Dilettantistico CSI MORBEGNO in data 25 ottobre 2020 organizza a Morbegno (SO) la gara di corsa in montagna a staffetta di 3 elementi per la disputa della 63ª edizione del “TROFEO EZIO VANONI” triennale non consecutivo.
  • Alla gara possono partecipare squadre italiane, estere, rappresentative nazionali estere ufficiali per le categorie juniores 2001\2002, promesse 1998\2000, seniores1997\1986 e SM 35-40-45-50-ecc., regolarmente tesserati per la FIDAL. Gli atleti stranieri tesserati per società e federazioni affiliate alla IAAF dovranno essere in possesso dell’autorizzazione della propria federazione per gareggiare. Per gli extra comunitari oltre all’autorizzazione della Federazione dovranno avere il permesso di soggiorno. Considerato che la gara è a staffetta per società o nazionali, non sono ammessi atleti con tessera RUNCARD o MOUNTAIN TRAIL RUNCARD.
  • Verranno assegnati 10 titoli di Campione Italiano a staffetta, 5 al maschile e 5 al femminile: cat. assoluti, categoria junior (staffetta a 2 stesso percorso delle categorie assolute), cat. Master A (da 35 a 49 anni), Master B (da 50 a 64 anni) e Master C (da 65 in su staffetta a 2 stesso percorso delle categorie assolute). Per tutte le altre regole vedere pag. 99,100 e 101 delle NORME ATTIVITA’ 2020.
  • Il GGG può effettuare il controllo del tesseramento e dell’identità dell’atleta secondo quanto previsto art. 8 e 9 del vademecum 2020. Qualora durante il controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta tesseramento on line, andrà compilata, da parte della società d’appartenenza dell’atleta, una dichiarazione di tesseramento.
  • Gli atleti possono partecipare solo per la società per la quale sono tesserati per l’anno in corso o relativa federazione nazionale straniera e tutti e tre i componenti la staffetta devono appartenere alla medesima società o rappresentativa nazionale estera.
  • La gara si svolgerà con qualsiasi condizione climatica.
  • Il “TROFEO EZIO VANONI” consiste in una corsa in montagna a staffetta di tre elementi su un percorso di circa 7,250 km con dislivello di 435 m tra la partenza e il culmine, il percorso è a salita e discesa con partenza ed arrivo nello stesso punto e deve essere effettuato una volta per atleta. Il tracciato è per 1,250 km asfalto e per i restanti 6 km un misto tra sentieri e strade sterrate con alcuni brevi tratti di asfalto.
  • Ogni squadra viene dotata di numeri per i vari atleti, di colore diverso a seconda della frazione di gara. Ad ogni atleta verrà dato un chips personale da consegnare dopo il traguardo appena conclusa la sua frazione.
  • La partenza dei primi frazionisti verrà data alle ore 14.00 del 25 ottobre 2020, il cambio tra i frazionisti avverrà per toccata di mano dentro lo spazio delimitato dalla giuria.
  • Con l’iscrizione di Euro 30,00 per staffetta, i partecipanti accettano il presente regolamento in ogni sua parte e sollevano gli organizzatori, gli sponsor, la Fidal ed i GGG da qualsiasi responsabilità per infortuni, incidenti, danni a persone, animali o cose prima, durante e dopo la gara.

  • Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro le ore 12.00 di giovedì 22 ottobre 2020 nei seguenti modi e usando i modelli allegati:
    • e-mail: info@gscsimorbegno.org
    • a mezzo fax (by fax) al numero 0342/637.225
    • telefonicamente: Giovanni 340-4606881

    Non saranno accettate iscrizioni dopo tale termine
    Ogni società dovrà confermare entro le ore 18.00 del 24.10.2020 le iscrizioni con l’ordine preciso di partenza di ogni concorrente nelle rispettive frazioni e dopo tale termine non sarà possibile effettuare variazioni. La sostituzione invece di atleti indisposti potrà avvenire fino a mezz’ora prima dell’inizio della gara soltanto a seguito di certificato medico rilasciato dal Medico di servizio della manifestazione.

  • La distribuzione dei pettorali e il pagamento della tassa di iscrizione avverrà presso la SALA BOFFI in Piazza Sant’Antonio a Morbegno (SO) sabato 24 ottobre 2020 dalle 16.30 alle 19.00 e domenica 25 ottobre 2020 dalle 9.00 alle 13.00.
  • Servizio spogliatoi presso le palestre in piazza S. Antonio a Morbegno
  • Eventuali reclami dovranno essere presentati alla giuria di arrivo verbalmente in prima istanza e per iscritto al giudice d’Appello in seconda istanza accompagnati dalla quota di euro 100,00 entro 30 minuti dall’esposizione delle classifiche, se il reclamo sarà accettato l’importo verrà restituito.
  • I Il tempo massimo è calcolato nel doppio del tempo della prima staffetta, comunque tutte le staffette che giungeranno al traguardo saranno premiate.
  • Il “TROFEO EZIO VANONI”, dono del Comune di Morbegno, se non aggiudicato definitivamente dovrà essere restituito alla società organizzatrice almeno un mese prima della manifestazione.
  • Per quanto non contemplato nel presente regolamento, vige il regolamento FIDAL per le corse in montagna anno 2020.
  • La gara è regolarmente assicurata con la REALE MUTUA AGENZIA DI MORBEGNO.
  • Il piano Sicurezza è stato concordato con l’Amministrazione e la Polizia Locale del Comune di Morbegno.
  • Le norme sanitarie saranno quelle richieste al momento dalle autorità sanitarie competenti. Il regolamento potrà subire delle variazioni per adeguarsi ad eventuali direttive delle stesse autorità;
  • Per quanto non contemplato valgono le norme Tecnico Statutarie e Regolamentari FIDAL-CNCM
  • Con l’iscrizione, l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della manifestazione pubblicato sul sito ufficiale (www.trofeovanoni.it) e di conoscere il regolamento FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli Organizzatori, la FIDAL, il G.G.G., gli Sponsor, i Media Partners, le Amministrazioni Pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Informativa art 13 DLGS 196/2003 Tutela della Privacy.